Notizia di Monza

L’Astronomia e la Divina Commedia

Il 05/02/2016

Venerdì 5 Febbraio alle h 21 presso il Binario 7 di Monza (Via Turati) il Comune di Monza in Collaborazione con il l’associazione “Cenacolo dei Poeti e Artisti di Monza e Brianza’ presenta la conferenza “L’Astronomia e la Divina Commedia”.

Perché parlare di astronomia nella Commedia di Dante? Dante era un uomo molto colto: aveva studiato le arti liberali del trivio e del quadrivio e questo ci consente di ricostruire dal testo alcuni aspetti e problemi ben noti all’epoca, grazie ai quali gli studiosi contemporanei hanno fatto luce su falsi preconcetti che alcuni di noi hanno sui “Secoli Bui”. Nella Commedia ci sono moltissimi riferimenti al cielo (per alcuni storici ci sono più di centinaia riferimenti astronomici); la conferenza si pone come obiettivo di illustrare una selezione di essi, catalogati per tipologia tramite il commento di alcuni passi significativi delle tre Cantiche.

Ingresso libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>