Paesi sulla Martesana

3 commenti

  • Christian Ponti says:

    Mi permetto di dissentire sul fatto che Vimodrone faccia “storicamente” parte del territori monzese; a parte che confina con Milano, ma lo stesso nome è una contrazione dei Visconti di Modrone famiglia meneghina dal medioevo. Altro esempio la chiesa della Madonna del Pilastrello, affrescata da Bernardino Luini nel 1520 su incarico della Contessa Bergamina sorella di Gian Paolo Sforza (nota famiglia milanese).
    Non mi risultano collegamenti, neppure stradali, con monza; salvo la storica strada per Imbersago che parte da Cascina Gobba ma lambisce in parte il territorio monzese.
    Cordiali saluti.

    • CFZ-giancarlo says:

      Riteniamo che l’obiezione fatta dall’Utente sia concretamente
      attendibile e storicamente provata.Le tracce del passaggio sul
      territorio di Vimodrone di antiche famiglie nobili milanesi,
      unita alla presenza di opere e monumenti da loro commissionate,
      come la Chiesetta della Madonna del Pilastrello, testimoniano una
      più stretta vicinanza alla città capoluogo che non a Monza. Pertanto
      facciamo tesoro del consiglio e modificheremo il testo in questione.
      Cogliamo l’occasione per ringraziare l’Utente per il suo utile suggerimento
      che ci permette di migliorare costantemente il nostro nascituro Sito.
      Cordiali saluti

      • Luciano Bissoli says:

        Sarei interessato ad avere contatti con chi segue le vicende del Vs. Pilastrello.
        Qui a Paderno Dugnano, abbiamo fondato un’associazione “La Compagnia del Pilastrello” che ha adottato l’antica chiesetta della Beata Vergine della Consolazione, detta Il Pilastrello (sul VII miglio della strada romana detta Comasina.
        Ci piacerebbe costruire una rete con le comunità/associazioni/comitati che vivono la stessa esperienza. Ci piacerebbe anche visitare la Vs. chiesetta.
        Grazie per un riscontro
        Luciano Bissoli – Pres. La Compagnia del Pilastrello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>